L.R. N°16 del 10 agosto 2016

Comunicato a seguito di entrata in vigore della L.R. N°16 del 10/08/2016

IL CAPO AREA TECNICA

Informa l'utenza che,a seguito dell'entrata in vigore della L.R. N°16 del 10/08/2016 che recepisce in Sicilia,con parziali modifiche, il T.U. dell'Edilizia di cui al D.P.R. N°380 del 06/06/2001,dal 03 Settembre c.m. e' diventato operativo il nuovo regime normativo delineato dal recepimento di detta norma.

Pertanto i titoli edilizi vigenti nella Regione Siciliana saranno il Permesso di Costruire (in sostituzione della Concessione Edilizia), la D.I.A.-denuncia di inizio attivita'-(sostitutiva di alcune fattispecie di opere/lavori soggetti a Permesso di Costruire e la S.C.I.A.-segnalazione certificata inizio lavori-.

Sono altresi' ridefiniti gli interventi di edilizia libera,quelli soggetti a semplice comunicazione (CIL) e quelli soggetti  a comunicazione asseverata (CILA) a firma di tecnico abilitato.

Quindi da tale data non sono piu' vigenti i seguenti titoli abilitativi e non potranno piu' essere presentate al Comune le relative istanze:

Ø  Opere interne di cui all'art.9 LR 37/85;

Ø  A.E. di cui all'art.5 LR 37/85;

Ø  Variante in corso d'opera di cui all'art.15 della L.47/85;

Ø  C.E. di cui all'art.36 della LR 71/78 con le procedure di cui all'rt.2 della LR 17/94.

Per la presentazione delle nuove istanze si rimanda alla modulistica nazionale unificata semplificata e standardizzata gia' approvata in sede di Conferenza unificata-Stato-Regione-Enti Locali.

Si sta altresi' provvedendo alla revoca delle Delibere vigenti riguardanti snellimento di procedure e/o titoli abilitativi che risultino in contrasto con la nuova normativa

 

Il capo area Tecnica - Geom. Giuseppe Morabito