AVVISO FATTURE TARI 2014

Con riferimento al recapito da parte di Poste Italiane delle fatture Tari (tassa rifiuti) per l’anno 2014, si comunica che la prima rata, già scaduta il 30 novembre 2014, potrà essere pagata, benchè in ritardo, senza alcuna sanzione, entro il 30 gennaio 2015.

Si comunica inoltre, qualora fossero rilevati potenziali errori nella fatturazione, che a decorrere dal giorno 8 gennaio, verrà attivato presso il comune, un’apposito sportello presso il quale potranno essere acquisite tutte le relative informazioni.